Cos'e' InfinitoVita

Come aderire

Sussidi

Carta MUTUASALUS

Diarie

Assemblea Dei Soci

Archivio Campagne Screening

Moduli per la richiesta dei rimborsi

Strutture e Medici Convenzionati

Conferenza stampa Screening Cardiologico

Patologie cardiache, BCC e Villa Pini promuovono screening gratuito

Venerdì 28 Novembre 2008 18:52

Potranno richiederlo i soci della Cassa mutua “Infinito vita”. Un’importante azione di prevenzione verso una malattia di rilevanza sociale notevole: 16 mila i ricoveri nelle Marche nel 2007.

È dedicato alla prevenzione delle patologie cardiache la prima fase del progetto “Marche Salute”, che è stato presentato questa mattina nella Casa di cura Villa dei Pini di Civitanova Marche da Giacomo Regnicolo della Banca di Credito Cooperativo di Recanati e Colmurano, ed Aldo Tesei, amministratore delegato della clinica (i due nella foto mentre firmano )

La Bcc ha infatti deciso di promuovere uno screening diagnostico gratuito a cui potranno accedere i tesserati di ‘Infinito Vita’, la Cassa di mutuo soccorso che la Bcc, prima nelle Marche, ha attivato per fornire ai cittadini un servizio di assistenza integrativo al sistema sanitario nazionale. “Vogliamo promuovere un sistema di welfare misto, in cui il privato si affianchi al pubblico per rispondere meglio alle esigenze del territorio – ha sottolineato il presidente Regnicolo – ‘Infinito vita’ nasce proprio con la volontà di sostenere una crescita congiunta, della banca e del territorio, sostenendo iniziative non solo nella tutela della salute, ma anche nella cultura, nell’assistenza agli anziani, nella rispetto dell’ambiente, nell’educazione dei figli”. L’obbiettivo della Banca è di estendere questo sistema su tutto il territorio regionale attraverso le Banche di Credito Cooperativo, 20 nelle Marche.

I tesserati di ‘Infinito Vita’ sono al momento 900, dunque lo screening interesserà un numero consistente di persone, considerato anche che chiunque, attivando un conto corrente, può aderire alla Cassa ed accedere, con una quota annuale, ad una serie di servizi, convenzioni e sussidi.

Per effettuare lo screening la Banca ha scelto come struttura ideale la Casa di cura Villa dei Pini, che ha aderito con convinzione all’iniziativa, condividendo con l’Istituto di credito una forte attenzione al territorio: “Le patologie cardiache hanno una forte rilevanza sociale – ha aggiunto Tesei – nelle Marche, nel solo 2007, sono stati oltre 16 mila i ricoveri per malattie cardiovascolari e 400 mila le prestazioni ambulatoriali effettuate. Villa dei Pini metterà a disposizione la sua struttura e le sue professionalità per eseguire esami accurati ed individuare precocemente fattori di rischio. Il progetto persegue dunque l’obbiettivo più generale di diffondere la cultura della prevenzione, a cui la nostra clinica dedica una grande attenzione. Invitiamo i cittadini a superare una comprensibile iniziale titubanza e ad effettuare controlli costanti”.

Lo screening cardiologico, che partirà il 3 dicembre e si concluderà il 28 febbraio 2009, rappresenta soltanto la fase iniziale del progetto “Marche Salute” promosso dalla Bcc. Altre iniziative verranno promosse sempre nell’ottica della prevenzione: nel 2009 verranno effettuati screening per la diagnosi tempestiva di patologie legate alla mammella per le donne e alla prostata per gli uomini.

 

 

INFINITOVITA

SocietÓ di Mutuo Soccorso
P.zza G.Leopardi 21-22
62019 Recanati MC
Tel 071/7579887 Email: info@infinitovita.it